La Storia

Il Trofeo della Coppa Pelè

CLUB ITALIA MASTER A.C. nasce nel 1982 da un’idea dell’Avv. Sergio Azzaretto, del Cav. Umberto Ceruti e viene fondata unitamente a grandi campioni dell’epoca quali Giacinto Facchetti, Josè Altafini, Fabio Capello, Mauro Bellugi e Roberto Rosato.

L’Associazione, oltre a partecipare a tornei o ad eventi con il proprio marchio, dal 1993 contestualmente alla conquista della Coppa Pelè è stata autorizzata e delegata grazie ad una convenzione con la Federazione Italiana Gioco Calcio (FIGC), fino al 2017, con la Presidenza Tavecchio, a indossare la maglia ufficiale della Nazionale Italiana durante gli incontri o tornei di calcio con altre squadre nazionali Master e/o per progetti e manifestazioni di interesse Federale.

Il Club Italia Master A.C. ha partecipato a tutte le edizioni del “Mundialito” over 35 per giocatori ex professionisti tra cui la Coppa Zico e la Coppa Pelè di cui l’attuale detentore del trofeo dell’ultima edizione.

Anche la Federazione Internazionale (FIFA) che regolamenta il calcio Master con precise regole e disposizioni patrocina e sostiene gli Eventi internazionali richiesti dalle varie Federazioni tramite le loro Rappresentative Master, che vengono ricevute dalle massime cariche Istituzionali del Paese ospitante.

Il Club Italia Master A.C. è stato altresì autorizzato dalla FIGC con lo scopo di valorizzare la presenza dei grandi campioni e di promuovere l’immagine del calcio italiano nel mondo a trasportare ed esibire e trasportare con sé in alcuni eventi la Coppa del Mondo 2006 conquistata in Germania contro la Francia.

L’Italia Campione del Mondo del 1982, anno in cui nasce il Club Italia Master